Mobile commerce: brillante futuro in vista?

22 02 2011
di Joel

Benché pochi consumatori facciano acquisti usando i loro telefonino, gli smartphone hanno e avranno un ruolo molto importante in materia, almeno secondo uno studio pubblicato lunedì da ForeSee Results.

Lo studio, che ha visto intervistati 10.000 abituali frequentatori dei più gettonati siti di vendita al dettaglio, ha rivelato come l’11% del campione abbia usato il proprio telefono per fare acquisiti durante queste vacanze, un aumento di 9 punti percentuali rispetto all’anno scorso!

Oltre a questo, il 30% degli intervistati ha dichiarato di aver usato il proprio smartphone per comparare le specifiche di prodotti diversi, controllare i prezzi o trovare dei punti vendita. Nel 2009, solo l’11% dei consumatori affermavano di usare il proprio telefonino per questo genere di ricerche.
Non c’è solo questo: le statistiche mostrano infatti anche come chi rimanga soddisfatto da un acquisto via telefonino presso un venditore al dettaglio, abbia il 30% di probabilità in più di comprare di nuovo da lui, sia online che offline.

Il parallelo più immediato è senza dubbio uno ed uno solo: internet, al tempo in cui gli acquisti online erano agli albori. Nel 2000, tanto per fare un esempio, un sondaggio targato Pew Internet rivelò che, se da una parte un buon 46% degli intervistati dichiarava di aver comprato via internet, il 73% usava internet per ricercare informazioni su un prodotto.
Nonostante questo, le previsioni al tempo erano di uno sviluppo del 233% nel tempo di due anni.

Il futuro che sembra attendere il mobile shopping è proprio questo. Secondo eBay, il mobile shopping effettuato con le sue app è salito del 134% in queste vacanze, e Amazon guadagna qualcosa come un miliardo di dollari all’anno grazie alle vendite via smartphone.

Certo, come in ogni cosa, c’è il rovescio della medaglia, tipo le obiettive difficoltà di diffusione: uno studio del 2009 indica il 17% alla voce “tasso di penetrazione del mobile commerce negli USA”.Questo ovviamente esclude dalla storia un gran numero di potenziali clienti. Ma questo è accaduto a internet in un primo periodo, non dimentichiamolo.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: