Facebook Deals disponibile in Italia. L’impatto secondo Luca Colombo (country manager)

3 02 2011
by vincos

A tre mesi dal lancio statunitense arriva in Italia Facebook Deals, naturale complemento del già presentePlaces.
La piattaforma permetterà alle aziende di offrire sconti o promozioni e agli utenti di usufruirne accedendo a Places e individuando i luoghi contrassegnati da un’icona gialla.

33 le aziende partner, 5 quelle che hanno iniziato la sperimentazione: AC Milan (che offre uno sconto del 15% sugli acquisti al San Siro Store), TIM (darà la possibilità di attivare la nuova TIM Card con tariffa TIM6 con uno sconto del 50%) Vodafone (consente di usufruire della Promozione MP3 Music Pack), Benetton e Poste Italiane(devolvono una somma in beneficienza per ogni check-in).

Gli utenti di Facebook in Italia sono 18 milioni al mese, di questi 12 milioni si connettono ogni giorno e 4 milioni lo fanno da dispositivo mobile. Con questi numeri la geolocalizzazione potrebbe diventare un’attività mainstream, soprattutto se le aziende dimostreranno di accogliere con favore questi strumenti. Ho chiesto un parere a Luca Colombo, country manager di Facebook in Italia:

“Credo nel sicuro impatto di Deals sulle aziende italiane. Il lancio di oggi ci permetterà di recepire informazioni e comportamenti da parte degli utenti che saranno funzionali a un costante miglioramento del prodotto. Il coinvolgimento di partner, oltre a rendere ricca l’offerta di Deals nel nostro paese, aiuterà noi e i partner stessi ad affinare offerte e promozioni rivolte ai consumatori sulla base dei dati raccolti in questa prima fase. Facebook rende piu facili le relazoni tra le persone e con Deals sarà piu facile instaurare e sedimentare relazioni tra Persone e Brand. Una azienda potrà comunicare con i propri follower attuali e potenziali in modo mirato, raggiungendoli direttamente dove la loro vita si svolge in quel momento realizzando una connessione offline tramite uno strumento mobile per eccellenza come il cellulare. L’esperienza per l’utente è fondamentale per Facebook e credo che sarà sempre piu importante per le aziende comunicare con il proprio target in modo puntuale e mirato.”

Anche se in futuro i Deals potranno essere creati autonomamente dalle aziende, al momento continua Luca “sono realizzati dai partner con l’approvazione di Facebook”.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: