Cinque cose da sapere sul nuovo Twitter

22 09 2010
Di Andrea Contino

Cinque cose da sapere sul nuovo Twitter

A new, re-engineered Twitter.com”, viene presentato così sul blog ufficiale quello che tra qualche settimana gli utenti di Twitter potranno assaporare accedendo all’interfaccia principale del Social Network. Ma guai a chiamarlo così.

Come dice Kevin Thau, (Twitter’s VP for business and corporate development) Twitter è per le news, è il luogo del contenuto, il luogo per l’informazione. La novità più importante, che già rumoreggiava in Rete da qualche giorno, riguarda la possibilità di vedere già integrati nella timeline oggetti multimediali come immagini e video e creare una discussione attorno a questi tweet. Un po’ come accade già oggi su FriendFeed, ma con un’interfaccia decisamente più minimal.

Ci si chiede se le cosiddette terze parti, ovvero tutti quelle aziende che sviluppano software a contorno di Twitter, debbano preoccuparsi o meno, in quanto ci saranno delle opzioni oggi disponibili tra i più comuni client online e desktop che utilizzano le sue API. Staremo a vedere. Di seguito l’elenco delle principali novità implementate a cui potrete assistere e subito dopo un breve video che ne illustra le potenzialità:

  1. Un nuovo design. Il sito presenta una timeline molto più chiara con un pannello che comparirà sulla destra per mostrare i contenuti multimediali. Introdotto lo scroll infinito per vedere tutti i tweet precedenti con il solo tocco della rotella del mouse.
  2. Media. Sarà molto più semplice eseguire l’embedding di foto e video, grazie alle partnership strette con DailyBooth, DeviantART, Etsy, Flickr, Justin.TV, Kickstarter, Kiva, Photozou, Plixi, Twitgoo, TwitPic, TwitVid, USTREAM, Vimeo, yfrog, e YouTube.
  3. Contenuto collegato. Quando si clicca su un tweet, comparirà un pannello con informazioni aggiuntive legate all’autore o all’oggetto del tweet. Si potranno visualizzare le risposte date al tweet, altri tweet da quello stesso utente, la mappa del tweet geotaggato e molto altro.
  4. Mini profile. Cliccando sul nome account si visualizzeranno più facilmente le bio e i tweet più recenti.
  5. Velocità. Verranno introdotte una serie di shorcut a tastiera per essere ancora più veloci.

Azioni

Information

One response

28 09 2010
weight

yeah my dad will like this

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: