Progettare il sito Internet: le possibilità offerte dai social network

2 07 2010
di Michele Polico

Il fatto che le persone su FriendFeed, Facebook e gli altri social network possano condividere e discutere i contenuti presenti nei siti Web e che anche tramite strumenti come Google Sidewiki possano facilmente postare commenti direttamente correlati alle pagine Web di un sito Internet non deve spaventare le aziende e portare ad una chiusura nei confronti delle dinamiche sociali della Rete: tutto questo offre notevoli opportunità di visibilità e di crescita!

Volere un sito che sia visitato dalle persone non significa infatti soltanto progettarlo in funzione dei motori di ricerca o acquistare spazi nella SERP attraverso Google AdWords, ma diviene sempre più indispensabile progettarne le funzionalità in funzione del passaparola tra le persone, abilitandole a distribuirne i link e i contenuti in maniera semplice.

Ma non soltanto per la condivisione sono utili gli strumenti social: essi offrono soluzioni a diverse necessità: vediamo allora quali sono alcuni degli strumenti social che possiamo inserire in un sito Web.

LOGIN

Attraverso strumenti come Login with FacesSign in with TwitterOpenID e altri ancora è possibile permettere alle persone di registrarsi al nostro sito Internet senza essere costretti a compilare l’intera form di registrazione e a ricordare una nuova password: semplicemente le persone dovranno cliccare sull’icona e connettere i propri dati presenti nel social network con il nostro sito Web in due click, e potranno utilizzarlo come utenti registrati!

Utilizzare gli strumenti di login significa dunque facilitare le persone nell’interazione con il nostro sito, ma bisogna comunque sapere che se il nostro obiettivo è quello di raccogliere dati potrebbe convenire non utilizzarli, e che in generale la relazione tra il sito e la persona rimane veicolata attraverso una terza parte.

SHARING

Le persone possono condividere le nostre pagine Web nei social network semplicemente copiando e incollando l’indirizzo, oppure utilizzando uno dei mille plugin per browser comeShareaholic, in ogni caso inserire nel sito dei bottoni che rendano semplice la condivisione può aumentarne la pratica.

Ci sono servizi come AddThisShareThisAddToAny che ci consentono di inserire in maniera semplice dei bottoni che abilitano le persone a condividere in tutti i social network, ma se possibile può convenire selezionare in maniera più precisa quali e com strumenti di condivisione utilizzare.

Interessanti sono i bottoni di sharing di Facebook e Twitter con il contatore, che indica quante persone prima di noi hanno già condiviso incentivando le persone a farlo, e non si può fare a meno, da quando è stato reso disponibile, del Like Plugin di Facebook, che consente semplicemente cliccando il tasto like di condividere la pagina su Facebook, e che permette di visualizzare chi dei propri amici Facebook ha precedentemente apprezzato il contenuto.

COMMENTING

Per abilitare le persone a commentare vi sono diverse tipologie di servizi: Facebook Comments, nello stile del sopra citato Facebook Like, consente alle persone di inserire un commento nel sito attraverso un form di Facebook, che verrà pubblicato contemporaneamente nel proprio profilo.

Ma è possibile anche fare il contrario: prelevare i commenti inseriti su FriendFeed o su Twitter a proposito delle nostre pagine Web, e inserirle automaticamente nel nostro sito.IntenseDebate consente ad esempio proprio di riportare tutti i commenti di FriendFeed nella nostra pagina in maniera automatica.

A proposito di commenti, non si può non citare FormSpring, un social network che consente di inviare agli iscritti domande anonime, e che permette, qualora lo si voglia, di inserire una form in cui le persone possano porre domande anonime all’azienda o a chi in generale gestisce un sito.

Ancora, ci sono strumenti come Amplicate, che consente di esprimere un giudizio positivo o negativo su qualunque cosa, e che permette di inserire nel sito dei widget che indicano quante persone apprezzano e quante non apprezzano l’azienda o il brand.

EMBEDDING

Tutti i social network consentono di prelevare dei widget da embeddare nel sito Internet, e che mostrano le ultime attività effettuate nel social network. Ne sono degli esempi i widget di Twitter, che oltre al Profile Widget fornisce un Widget di Ricerca, che mostra tutti gli ultimi tweet di qualunque persona a proposito di una parola chiave.

Nella stessa categoria dei widget possiamo inserire i bottoni: delle semplici icone che linkano ai profili sui social network dell’azienda (per un esempio, ecco i bottoni forniti da Twitter)

COMMUNITY

Infine vi sono gli strumenti che aiutano a costruire una community attorno all’azienda o in generale al sito. Per esempio possiamo inserire in un sito il Like Box di Facebook, che permette di visualizzare le persone che sono già fan su Facebook, e di diventare fan direttamente cliccando sul widget, o ancora strumenti come il widget fornito daTwitterCounter che permette di visualizzare i profili Twitter degli ultimi visitatori del sito.

In generale le funzionalità sociali che possiamo dare ad un sito rispondono dunque a diverse esigenze, ed è possibile sviluppare ad hoc funzionalità per il proprio sito Web sfruttando le API dei social network. Quello che bisogna sapere è che tutti questi strumenti devono essere funzionali ad obiettivi strategici della comunicazione, e che vanno stabiliti durante il processo di progettazione del sito.

La progettazione di un sito deve dunque essere gidata dalla consapevolezza che le persone fruiscono Internet sempre meno come un insieme di luoghi tra loro separati, ma come una Rete di ambienti interconnessi, e solo abilitando le persone a interconnettere le nostre pagine Web con i loro profili sociali, e dunque con la loro stessa vita digitale, potremo raggiungere al meglio i nostri obiettivi di comunicazione.

Michele Polico


Azioni

Information

One response

16 08 2011
Antoine@ yeast in men

Computers are like Old Testament gods; lots of rules and no mercy🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: